Libero Coro Bonamici guest di Senza Filo 2016

libero-coro-2016Terzo ospite speciale di Senza Filo Music Contest 2016 – giovedì 17 novembre – sarà il Libero Coro Bonamici, il coro “voc al-pop” a voci miste composto da un organico di 30 elementi, nato nel 2008 all’interno della Scuola di Musica Giuseppe Bonamici di Pisa grazie all’entusiasmo e all’estro creativo di Ilaria Bellucci, da sempre direttrice del coro.
Il repertorio del gruppo è un particolare viaggio all’interno della canzone italiana e internazionale – pop, rock e jazz – che avviene allontanandosi spesso dal linguaggio tipicamente corale ed esclusivamente a cappella. Gli arrangiamenti dei brani sono tutti di Ilaria Bellucci, scritti per la formazione ed eseguiti in via esclusiva dal coro. Alcuni pezzi sono arricchiti da interven ti di beatbox e di body percussion.

Non perdeteveli!

Bengala guest di Senza Filo 2016

12899346_869869049791240_1122947326_oSecondo guest della settima edizione di Senza Filo 2016 è il progetto Bengala, la nuova avventura dei Sonalastrana. La band  prosegue il proprio percorso cambiando parte dell’organico e soprattutto nome; la matrice sonora che li tiene uniti è sempre la stessa: l’afrofunk, il jazz, e la poliritmia faranno, come sempre, da protagonisti durante il concerto.
l progetto “Sonalastrana”, nasce nel Settembre del 2008, da un collettivo di musicisti che decidono originariamente di creare una formazione acustica composta da soli fiati e percussioni.

Appuntamento giovedì 10 novembre 2016 al Cantiere Sanbernardo di via Pietro Gori.

Line Up:
Mauro La Mancusa (tromba), Simone Coscetti (trombone), Gianni Valenti (sax soprano), Sigi Beare (sax alto), Nicola Pizzanelli (sax tenore), Giovanni Ghezzi (sax tenore), Alessandro Froli (sax baritono), Tommaso Tanzini (chitarra), Matteo Bonti (basso), PIetro Borsò (batteria), Laura Falanga (congas/shekerè)

19 NOV – 3^ eliminatoria: Niccolò Pellizzari Trio VS Lo Sbarco sulla Luna

Terza serata del contest più acustico del millennio. Serata mediana quella di giovedì 19 novembre e con un cambio programma imprevisto. Uno dei gruppi in gara si è infatti improvvisamente sciolto lasciando la possibilità ad un altro gruppo di poter rientrare e partecipare a questo live fortuito.

Al posto degli spezzini U-BIT avremo in gara il TRIO di NICCOLO’ PELLIZZARI direttamente dalla capitale che andrà a scontrarsi con i fiorentini LO SBARCO SULLA LUNA (Giacomo Pierucci, Yuri Baldassarre, Francesca Macconi). Due trii, un vincitore…

truppi_rotaie2A concludere la serata il live acustico del cantautore napoletano GIOVANNI TRUPPI, cantastorie ironico e sarcastico, che unisce canzone d’autore, rock, avanguardia, poesia e ironia. Il tutto ploticamente scorretto, così come piace al CSB.

Apparizioni particolari questa sera in compagnia del gruppo emergente bossanova con note psichedeliche Barbossa…un intrattenimento tutto da scoprire, e sapete che Senza Filo ama le sorprese!

Tutto da ascoltare in religioso silenzio…shhhh!

Ecco una breve descrizione dei due gruppi in gara.

NICCOLO’ PELLIZZARI TRIO
NiccolòNiccolò Pellizzari nasce a Padova nel 1988 all’età di 23 anni decide di trasferirsi a Roma, e subito dopo il trasferimento inizia a scrivere testi e musiche e in breve tempo nasce il trio con Andrea Guzzo al basso e Luca D’epiro alle percussioni e cajon, nella fine del 2014 il trio inizia a avere le prime apparizioni live con brevi set affiancato ad altri gruppi o presso vari “open mic” nella capitale. Nel 2015 con l’ampliamento del repertorio inizia a solcare i palchi dei vari locali romani con risposte molto positive dali ascoltatori e gestori. Nel frattempo Niccolò fa anche concerti chitarra-voce nella sua città natale.

Formazione: Niccolò Pellizzari (chitarra e voce), Andrea Germano (fisarmonica e cori), Andrea Guzzo (basso, cori).

LO SBARCO SULLA LUNA
sbarcoLo Sbarco Sulla Luna avviene nel Novembre 2013 da parte di Francesca, Yuri e Giacomo che, pur provenendo da esperienze diverse, percepiscono subito l’esigenza di suonare insieme. Inizialmente tutto si compone sotto una luce soffusa, cullati da un ambiente intimo riscaldato dalle vibrazioni di una chitarra acustica e di un cajon. Ma questo neonato ecosistema sente anche la necessità di nuova spinta vitale che il trio soddisfa aggiungendo l’energia della distorsione e della batteria, con un approccio per nulla introspettivo e che fugge verso tutte le sfumature lasciate dalla musica alternative degli anni ’90, alla ricerca di un’espressione comunque personale. Nel novembre 2014 realizzano un demo completamente autoprodotto ed iniziano a sbarcare con le loro esibizioni sui più svariati luoghi della Toscana, in contesti anche molto diversi tra loro, grazie alla loro bipolarità acustico-elettrica.

Formazione: Giacomo Pierucci, Yuri Baldassarre, Francesca Macconi

Nuovi premi per Senza Filo 2015 – Caffè Letterario Volta Pagina

cropped-sfondoQuest’anno entra in partnership con Senza Filo Music Contest il Caffè Letterario Volta Pagina, punto d’incontro del quartiere San Martino (quindi vicino di casa) che offre in premio ben 5 pacchetti soggiorno per due persone in destinazioni diverse che saranno così suddivisi: due andaranno al primo gruppo classificato, due al secondo e infine il rimanente al terzo classificato.

In bocca al lupo agli otto selezionati!

Presentazione del Bando 2015 di Senza Filo Music Contest

Per tutti coloro che non riescono ad attendere tra un’edizione e l’altra di Senza Filo Music Contest, per tutti coloro che vanno in astinenza da musica acustica, per tutti coloro che con l’arrivo della primavera vogliono depurarsi dagli accumuli di elettricità, ecco in arrivo una serata per voi. Ritorna un giovedì radicalmente acustico a Pisa!

GIOVEDI 23 APRILE il Cantiere Sanbernardo vi accoglierà tutti a braccia aperte con una serata di sana e depurativa musica acustica da gustare insieme in occasione dell’uscita del BANDO 2015. Tutto nuovo, tutto fresco di novità, ma sempre RADICALMENTE ACUSTICO.

Dalle ore 20 non perdetevi l’aperitivo cenato a cura di Teatro Cantiere accompagnato dalla imperdibile Selezione Musicale in 78 giri di Ale Magna (GAP Record Store) che vi intratterrà fino alle 21.30 quando saliranno sul palco i livornesi STATO BRADO (Moreno Guida, Gianluca Lunardi, Dario Vannozzi, Romano Palazzi, Nedo Raglianti, Alessandro Guida), partecipanti dell’edizione 2014 del contest.

 

Alle 22.30 sarà la volta degli OSPITI SPECIALI della serata che hanno fatto il loro debutto al pubblico proprio sul palco di Senza Filo Music Contest: i CAZZOTTO IN FACCIA, ovvero José Vitgestain ed Emanuel Derrida, con ¿Está usted en Orbita?, in quello che sarà l’ultimo concerto del gruppo. José ed Emanuel saliranno sul palco per quello che sarà il funerale del progetto CAZZOTTO IN FACCIA con un insieme di sorprendenti composizioni orginali in spagnolo e inglese. Le canzoni di Cazzotto in faccia (Piñon en la jeta) sono crude reflessioni – con ritmi latinoamericani – sul dolore fisico prodotto dai cazzotti mentre si prova a capire qualcosa della vita.

Se ve li siete persi a novembre questa è l’occasione giusta per rimediare!

INFO: info@senzafilomusiccontest.eu

GIOVEDI 23 APRILE
PRESENTAZIONE BANDO 2015 SENZA FILO MUSIC CONTEST
ore 20 Aperitivo cenato + Selezione Musicale 78 giri di Ale Magna (GAP)
ore 21.30 STATO BRADO
ore 22.30 CAZZOTTO IN FACCIA (very last gig!)

13 NOV – 2^ eliminatoria: SuRealistas vs Stato Brado

Ecco che il tredicesimo giorno di novembre arriva la seconda eliminatoria di Senza Filo Music Contest. Sempre due gruppi in gara, un guest ed una apparizione musicale.

In gara il gruppo multiforme con provenienza varia tra Buenos Aires, Livorno, Pisa, SuRealistas (Jeremìas Cornejo, Joaquìn Cornejo, Agustìn Cornejo, Giada Giammugnani, Mattia Donati, Mauro La Mancusa, Pietro Borsò) e i livornesi Stato Brado (Moreno Guida, Gianluca Lunardi, Dario Vannozzi, Romano Palazzi, Nedo Raglianti, Alessandro Guida).

OSPITE SPECIALE della serata THE SLEEPING TREE (al secolo Giulio Frausin), giovane cantautore friulano, bassista dei Mellow Mood, una tra le giovani band italiane dal più ampio respiro internazionale. Con questo progetto Giulio dà voce ad un suo percorso musicale più intimo, ispirato al fingerpicking ed al folk americano. I suoi concerti, semplici, onesti, emozionanti, lo hanno portato in questi anni in tutta Italia, anche di spalla ad artisti internazionali come Kaki King, Of Monsters and Men, Daughter. Dopo un album (Leaves and Roots, 2008, 12rec.net) e un EP autoprodotto (Stories, 2011), con Painless entra ora a far parte della scuderia de La Tempesta International.
Ecco l’intervista a Il Triciclo su Radiocicletta.

Ad introdurre gli spettatori alle magie dell’acustico ci saranno, a partire dalle ore 20.30, le apparizioni musicali dei Not in my backyard, in gara all’edizione 2011 di Senza Filo Music Contest, con il loro repertorio completamente acustico che spazia dal jazz manouche al country/blues più “sporco”.

Ecco una breve descrizione dei due gruppi in gara.

SUREALISTAS
I SuRealistas sono una band multiforme, costituita dai fratelli Cornejo (il cantautore Jeremìas, il polistrumentista Joaquìn e il chitarrista Agustìn) e da alcuni dei loro fratelli acquisiti (Mattia Donati, Mauro La Mancusa, Pietro Borsò, Giada Giammugnani). I SuRealistas passano dalla musica sudamericana più tradizionale a dissonanze rock e parodie pop mantenendo uno spirito e un’identità riconoscibilissimi.

STATO BRADO
Gli Stato Brado nascono a Livorno nel 2005 da un’idea di Moreno Guida (Voce, chitarra, armonica), Nedo Raglianti (basso acustico/elettrico) e Alessandro Guida (batteria e percussioni). Successivamente si unisce al gruppo il sax tenore di Dario Vannozzi. Nel 2009 con l’entrata di Gianluca Lunardi (chitarra semiacustica/elettrica) la band si stabilizza e trova il suo suono caratteristico. La musica prodotta è un folk cantautoriale con venature blues, aperto a vari generi, con testi in italiano che prendono spunto dal cinema e dalla letteratura, ma trattano anche la condizione esistenziale e sociale. Tra il 2010 e il 2011 il gruppo si esibisce a Livorno e nel resto della Toscana in centri sociali, feste, sagre, circoli, busker per le strade: ovunque ci sia la possibilità di suonare. Dall’ Ottobre del 2011 collaborano con la violinista Giovanna Pieri Buti. Il 24 Aprile 2013 è uscito, completamente autoprodotto il loro album d’esordio “Lungo la strada”. Registrato e mixato al Poderino Recording Studio di Casale Marittimo, sotto la guida di Francesco Landucci (Tilak, Archeologia Sonora Sperimentale), può vantare la partecipazione del sassofonista Dimitri Grechi Espinoza (Dinamtri Jazz Folklore, Bobo Rondelli, Caciuk Orchestra), nonché dello stesso Landucci al Saz. Nella primavera del 2014 registrano, grazie al premio ricevuto dal Red Contest, presso il White Rabbit Studio Hole, l’EP ‘’Vecchio Diavolo’’.

Invasioni Acustiche Prewiev#1 – Anteprima Senza Filo 2014

Eccoci venire incontro all’astinenza acustica della città con Invasioni Acustiche PREWIEV#1 – Anteprima Senza Filo Music Contest 2014. L’appuntamento è sabato 4 ottobre a partire dalle ore 17 in piazza Maria Clari 2 a Pisa, dal Bar Tazza d’Oro.

Per l’occasione verranno presentati due spettacoli di marionette di Mariano Dolci e si esibiranno dal vivo artisti locali tra cui, alle ore 20.30 il nostro immancabile Totino Setzi, e alle ore 21 il set acustico dei Sassicaia Molotov & Alex Keith Gefferson (Stella Maris Music Conspiracy, Lupe Velez), il tutto accompagnato da un sostanzioso aperitivo offerto dal Bar Tazza d’Oro.

Ci saranno anche alcuni banchetti informativi di storici collaboratori del Senza Filo Music Contest: Associazione Imago Pisa, RadioEco, RadioRoarr, PaginaQ e del neonato festival IOFF.

Programma:
ore 17 spettacolo di marionette a cura di Mariano Dolci
dalle 18 merenda-aperitivo per grandi e piccini
ore 19 ospiti musicali acustici a sorpresa
ore 20.30 Totino Setzi
ore 21 SASSICAIA MOLOTOV & ALEX KEITH GEFFERSON (Stella Maris Music Conspiracy, Lupe Velez) acoustic set

Il tutto come sempre gratuito e creato in collaborazione con Bar Tazza d’Oro, Associazione Imago Pisa, RadioEco, RadioRoarr, Teatro Verdi, Comune di Pisa, Sanmartino82.

Nuovi premi in vista per Senza Filo 2014 – Liverecordingproject

Giusto per non perdere l’allenamento ed invogliarvi sempre di più ad iscrivervi al concorso del millennio ecco che anche Liverecordingproject ripropone in premio al secondo classificato di Senza Filo Music Contest una registrazione live con mastering e stampa  di n° 3 pezzi scelti dalla registrazione live a cura di SBM Studio.

E si continua…!

Nuovi premi in vista per Senza Filo 2014 – Marea Festival

Ecco che si riconferma un ambìto premio comparso per la prima volta l’anno scorso: al primo classificato andrà anche quest’anno la possibilità di aprire un concerto al  Marea festival di Fucecchio. Che ne dite?!

Quindi tutti voi che non vi siete ancora iscritti al Senza Filo 2014 sappiate che avrete la possibilità di vincere anche questo succulento premio…affilate gli strumenti e le voci…e inviate i vostri brani entro il 30 settembre

Bando e Regolamento 2014

SENZA FILO è un concorso per musica ACUSTICA RADICALE, riservato a band o musicisti solisti che suonano abitualmente o che vogliono cimentarsi nel suonare senza l’utilizzo di energia elettrica. La partecipazione è gratuita, senza limite di età o di genere musicale ed è aperta a tutte le band e a singoli musicisti che ne faranno richiesta entro i modi e i termini definiti dal Regolamento Ufficiale. La Giuria del Cantiere Sanbernardo selezionerà le 8 migliori proposte inviate. I brani inviati dovranno essere rigorosamente acustici e gli esecutori della registrazione dovranno essere gli stessi della performance live.

I musicisti selezionati dovranno poi esibirsi davanti a pubblico e giuria in un set COMPLETAMENTE ACUSTICO, senza l’uso di energia elettrica o di qualsiasi tipo di amplificazione che utilizzi elettricità, senza l’uso di microfoni o di strumenti alimentati a batteria.

Non sarà corrisposto nessun compenso ai partecipanti selezionati per la fase acustica dal vivo, ma saranno previsti premi per i primi tre classificati.

Per informazioni, scadenze e regolamento definitivo: info@senzafilomusiccontest.eu

REGOLAMENTO UFFICIALE 2014

Art. 1 – Specifiche artistiche
1. Senza Filo Music Contest si rivolge a band o musicisti solisti che suonano abitualmente o che vogliono cimentarsi nel suonare senza l’utilizzo di energia elettrica.
2. I partecipanti potranno proporre brani originali (max 1 cover), musica strumentale o cantata di qualunque genere musicale. I brani inviati per partecipare al concorso dovranno essere più fedeli possibile alla performance live, ovvero non brani con strumenti elettrici ma rigorosamente acustici e gli esecutori della registrazione dovranno essere gli stessi della performance live. Durante il live sarà permesso di eseguire una sola cover (pena l’esclusione dal contest).
3. Non sarà corrisposto nessun compenso o rimborso spese ai partecipanti selezionati per la fase acustica dal vivo, ma saranno previsti premi per i primi tre classificati.

Art. 2 – Modalità di partecipazione
1. La partecipazione è gratuita, senza limite di età o di genere musicale ed è aperta a tutte le band e a singoli musicisti che ne faranno richiesta entro i modi e i termini definiti da questo Regolamento.
2. Per partecipare al contest è necessario inviare una demo (brani in allegato, link da scaricare, link a siti web, youtube, cd, ecc.) all’indirizzo e-mail info@senzafilomusiccontest.eu oppure via posta al Centro Culturale Cantiere Sanbernardo via Pietro Gori snc, 56125, Pisa oppure consegnare a mano al Bar Tazza d’Oro, Piazza Clari 2, 56125, Pisa (in caso di invio via posta farà fede il timbro postale) entro il 30 settembre 2014. Non saranno accettate le proposte ricevute oltre tale data.  Il materiale inviato via posta non sarà restituito. Non c’è un numero minimo o massimo di brani da inviare, la scelta è del partecipante; è inoltre possibile inviare sia cover sia brani originali (non esclusivamente cover, pena l’esclusione). La scelta dei gruppi che parteciperanno alle eliminatorie sarà fatta sulla base del materiale inviato.
3. Per ufficializzare l’iscrizione al Contest è necessario inviare una e-mail all’indirizzo info@senzafilomusiccontest.eu con oggetto “Iscrizione Senza Filo Music Contest 2014″ e allegando la Scheda d’Iscrizione compilata. L’iscrizione è da ritenersi valida se e solo se riceverete una conferma scritta in risposta alla vostra e-mail. In caso contrario sarà necessario reinviare l’e-mail. L’organizzazione non assume alcuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni, ritardi o mancate consegne delle demo dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte dell’aspirante, né per eventuali disguidi postali o derivanti dall’utilizzo di un errato indirizzo di posta elettronica.
3. La Giuria del Cantiere Sanbernardo selezionerà le migliori proposte inviate che parteciperanno al contest live.
4. I primi tre classificati alle edizioni 2010, 2011, 2013 di Senza Filo Music Contest non potranno essere ammessi alle selezioni dell’edizione 2014.
5. La selezione avverrà a cura dell’organizzazione e la scelta verrà comunicata via e-mail a partire dal 10 ottobre 2014.

Art. 3 – Svolgimento
1. Il contest si terrà durante il mese di novembre 2014 nella Chiesa Sconsacrata di San Bernardo in via Pietro Gori a Pisa. Le fasi eliminatorie saranno nei giorni 6, 13, 20, 27 Novembre. La finale si terrà sabato 29 Novembre.
2. Gli otto musicisti/gruppi selezionati dovranno esibirsi davanti a pubblico e giuria in un set COMPLETAMENTE ACUSTICO, senza l’uso di energia elettrica o di qualsiasi tipo di amplificazione che utilizzi elettricità, senza l’uso di microfoni o di strumenti alimentati a batteria.
3. Ogni serata suoneranno due gruppi. Sarà la giuria a determinare chi passerà il turno. I quattro selezionati avranno accesso diretto alla serata conclusiva dove verrà poi decretato il gruppo vincitore del contest.
4. La performance di ciascun gruppo o singolo avrà una durata massima di 30 minuti.

Art. 4 – Organizzazione tecnica
1. L’organizzazione metterà a disposizione degli artisti una batteria e un pianoforte verticale.
2. Il soundcheck si svolgerà il giorno dell’esibizione nell’orario 17-18 (da concordare con l’organizzazione) e per una durata massima di 20 minuti per ogni artista/gruppo.

Art. 5 – Premi
1. Primo classificato: due giorni lock out presso lo studio di registrazione Westlink di  Cascina (PI) + la grafica per il demo fatta da Daff Graphics + una data al Cantiere Sanbernardo in occasione della presentazione del bando 2015 + un cactus e un’intervista speciale su PaginaQ + l’apertura di un concerto a Marea festival 2015 + una medaglia di cioccolato artigianale offerta dalla Pasticceria De Bondt
2. Secondo classificato: una registrazione live a cura di Liverecordingproject con  mastering e stampa  di n° 3 pezzi scelti dalla registrazione live a cura di SBM Studio + un buono da 100 euro da spendere presso Pardini Musica + workshop “Musica, canto e atto performativo” con Teatro Cantiere + un cd con le foto del gruppo fatte dall’Associazione Imago Pisa + una medaglia di cioccolato artigianale offerta dalla Pasticceria De Bondt
3. Terzo classificato: 1 buono da 150 euro da spendere presso GAP Record Store + un cd con le foto del gruppo fatte dall’Associazione Imago Pisa + una medaglia di cioccolato artigianale offerta dalla Pasticceria De Bondt + un laboratorio sulla voce condotto da Marina Mulopulos
Al quarto classificato premio di consolazione: 1 cassa di vino offerta dal Bar Tazza d’Oro + una cena al Circolo Greco Makedonia

Premi indipendenti
Premio RadioEco
: La giuria della Radio mette in palio un’intervista con esibizione live su RadioEco al gruppo che riterrà più meritevole
Borsa di studio Jam:
Un docente della scuola assegnerà durante la finale del contest al musicista più meritevole l’assegno studio del valore di € 480,00 per l’accesso ad uno dei corsi attivi per l’anno 2014 2015, spendibile entro la chiusura dell’anno accademico in corso.

Art. 6 – Disposizioni generali
1. Tutti gli artisti dovranno dichiarare di non avere nulla a pretendere dall’organizzazione per la partecipazione al concorso.
2. Ogni artista è responsabile delle proprie performance e solleva gli organizzatori da eventuali conseguenze civili o penali, inclusa la richiesta di danni morali e materiali.
3. L’organizzazione potrà autorizzare emittenti televisive o radiofoniche a riprendere, registrare e trasmettere nella propria programmazione le diverse fasi del concorso senza particolari formalità. Le immagini e le registrazioni potranno altresì essere utilizzate a titolo gratuito dagli organizzatori per le proprie iniziative future.
4. I dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy per l’espletamento delle diverse fasi del concorso.
5. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare al presente regolamento le modifiche o le integrazioni che si dovessero rendere necessarie per motivi organizzativi funzionali alla buona riuscita del concorso. Ogni eventuale modifica sarà finalizzata al miglioramento e alla salvaguardia del livello artistico del concorso e tempestivamente comunicata sul sito di Senza Filo Music Contest (www.senzafilomusiccontest.eu).
6. Per qualsiasi controversia legale sarà competente il Foro di Pisa.

Per informazioni: info@senzafilomusiccontest.eu