Passano la quarta eliminatoria gli Affordance

La quarta eliminatoria di Senza Filo 2017 è stata portata via per un soffio dai grossetani Affordance, giovanissimo gruppo della scena Toscana, a  Nicole Stella che da sola ha tenuto benissimo il palco con chitarra e voce.
Molte le apparizioni di questa serata: in apertura il Reparto Psichiatrico, già partecipanti di Senza Filo 2015; l’ormai ‘apparizione per eccellenza’ Felice Pantone, vincitore della primissima edizione di Senza Filo; infine il gruppo quasi ‘di casa’ del Josephine Duo. In questa quarta serata anche i due presentatori ci hanno deliziati con una canzone ed un brano musicale suonato al pianoforte: che la musica sia!
Grandissimo il concerto finale di Bebawinigi & the Soft Shell Turtles: un mix di sperimentazione vocale e musicale con violoncello, chitarre e strumentini di varia natura pensati proprio per questo set acustico. Una vera chicca!

Per la prossima settimana Senza Filo vi aspetta con due serate: giovedì 30 novembre e sabato 2 dicembre. Non dimenticatelo!
Non dimenticate che il tutto inizia alle 20.30, accompagnato da buon cibo, libagioni, musica e teatro. Eh, si perchè la prossima settimana al Senza Filo ci saranno ben due spettacoli teatrali: con Alberto Ierardi (La Ribalta Teatro) il 30 novembre e con Teatro Cantiere il 2 dicembre. A seguire le varie sfide….andate a vedervi il programma!

Leningrad Senza Filo

Leningrad Senza Filo 1920x1006

Dalla collaborazione fra Leningrad Cafè e Senza Filo Music Contest, la prima serata musicale totalmente acustica di una rassegna che farà da contorno al Contest anche nei prossimi mesi.

Date le fortissime limitazioni imposte al Leningrad Cafè, le direzioni artistiche delle due realtà collaboreranno per continuare a fare buona musica al Leningrad, con lo stile e le intenzioni che caratterizzano il Senza Filo: l’acustico totale!

Dal vivo in concerto TOTINO SETZI e JOSEPHINE DUO

A partire dalle ore 19.00 con aperitivo

https://www.facebook.com/senzafilomusicontest/

https://www.facebook.com/leningradcafe/

26 NOV. – FINALE di Senza Filo Music Contest 2016

Un giorno dopo la giornata mondiale contro la violenza sulle donne e mentre a Roma si manifesta contro questa violenza, nella piccola chiesa di San Bernardo si festeggia una delle grandi manifestazioni creative dell’essere umano: la musica. Sperando che proprio lei porti tutti sulla retta via, vi aspettiamo sabato 26 novembre per la FINALE di Senza Filo Music Contest 2016. Settima edizione. Quattro gruppi in gara a contendersi 1°, 2°, 3° e 4° premio. Uomini e donne, tutti uniti dal filo della musica.

Questo sabato potrete riascoltarvi tutti coloro che hanno passato le quattro eliminatorie: NEVERWHERE, LORENZO NICCOLINI, DANS LA RUE, ZWILLI & THE SPINNING TOP.

15002433_10211756115362397_4544691165947484499_oIl tutto come sempre condito da Apparizioni musicali stravaganti e da un ospite d’eccezione, TOMMASO NOVI con il suo nuovissimo Se mi copri rollo al volo, con Matteo Anelli al contrabbasso, Daniele Paoletti alla batteria e Federico Guerri. Non vorrete perderlo. TRE le Apparizioni musicali: Trio Cantagallo, Teatro Cantiere, The Royal Highland Company Pipes and Drums.

Non perdetevi tutta la serata!

Preparatevi al nuovo bando 2016

banner comunicatiCari amici preparatevi. Sta per uscire il nuovo bando 2016 di Senza Filo Music Contest, l’unico concorso per musica acustica davvero radicale. Preparate i vostri pezzi perchè avrete tempo fino al 30 settembre per farceli sentire!

Festeggeremo il nuovo bando il 21 maggio con SENZA FILO OUTDOOR, una giornata senza filo in Piazza Clari a Pisa: animazioni per bambini, teatro, canto, dj set a manovella e il didjeridoo di Jacopo Mattii. A presto!

Passa la terza eliminatoria il Niccolò Pellizzari Trio

Niccolò PellizzariParità di punteggio tra i due gruppi in gara alla terza semifinale. E’ stato il pubblico, alla fine, a decidere il vincitore con “l’applausometro”: passa la terza eliminatoria e va in finale Niccolò Pellizzari Trio, apparso in forma di duo.

Serata speciale di grandi sorprese musicali e nuove ed inaspettate collaborazioni sul palco. I Barbossa sono arrivati in grande formazione ed hanno magistralmente intrattenuto il pubblico. Luciano Turella ha suonato la sua viola con Giovanni Truppi al pianoforte, per poi ritornare per un after-show a porte chiuse insieme a Tommaso Novi.

Una grande festa della musica, come sempre grazie a tutti gli avventori (soprattutto a quelli silenti) e a tutti i partecipanti. Arrivederci alla prossima intensissima settimana!

Passa la seconda eliminatoria Jacopo Mattii

10603556_1261527483873218_4401993223118128814_nCon un buono stacco, passa la seconda eliminatoria il suonatore di didgeridoo Jacopo Mattii, che ci ha incantati con le sonorità e vibrazioni dello strumento australiano per eccellenza. Se eravate tra quelli in fondo che chiacchieravano oppure in giro per Pisa e ve lo siete persi potrete riascoltarlo sabato 28 alla finalissima!

Una serata “hellsheaven” con il numeroso coro Voices of Heaven Gospel Choir che ha cantato canzoni tradizionali e la chiusura col pienone per Giorgio Canali, il fucoco dentro…

Un sentito grazie a tutti i musicisti che hanno partecipato fin ora la Senza Filo. Al prossimo appuntamento!