Ethereum

Bitcoin si scrollerà di dosso il Crash di settembre con il Rallying Up Higher, Kraken Reports

Nel suo Bitcoin Volatility Report di agosto 2020, Kraken osserva che BTC sperimenterà una nuova ondata di volatilità che spingerà i prezzi più alti verso la fine dell’anno.

Il Bitcoin e il cryptocurrency exchange Kraken afferma che il calo della volatilità di BTC non è la fine della storia. Le osservazioni storiche suggeriscono che dopo aver perso guadagni e rimanere senza vita sul fronte del trading, il Bitcoin entrerà presto in azione, per chiudere l’anno su una nota esplosiva.

Nonostante il crash di settembre, il Kraken Bitcoin Volatility Report ha scritto l’ottimismo dappertutto
Poche ore fa, i pesi massimi del mercato dei cambi crittografici hanno pubblicato il rapporto sulla volatilità del Bitcoin dell’agosto 2020. Secondo i dati del rapporto, l’ultimo calo dei prezzi di BTC non è nulla di cui preoccuparsi in quanto storicamente (in 9 anni), settembre è stato il mese con le peggiori performance per il top della crittocurrency.

Il rapporto ha anche notato che la „volatilità annualizzata“ di BTC è scesa fino al 15 per cento (verso la fine di luglio). Secondo Kraken, ogni volta che questo è successo e il Bitcoin è crollato nel range di volatilità annualizzata del 15 – 30 per cento, è sempre rimbalzato più forte.

In media, l’impennata della volatilità del Bitcoin è stata segnata da un picco del 140 per cento, durante il quale gli investitori hanno generato rendimenti del 196 per cento in 94 giorni.

BTC sperimenterà la „volatilità incrementale“ nei giorni a venire

Il rapporto Bitcoin Volatility di Kraken dell’agosto 2020 parla anche dei fattori che potrebbero aprire la strada al nuovo ciclo di mercato dei tori di BTC.

Potrebbe anche piacerti:
La ricchezza ereditaria di Millennials può spingere il prezzo di Bitcoin a 350.000 dollari entro il 2044, Kraken Reports

A buon mercato BTC: Bitcoin Drops improvvisamente $1.000 su Kraken Exchange in un crash flash
Vuoi prevedere il prezzo di Bitcoin? Guarda l’oro
Sebbene Bitcoin abbia visto un’impennata stratosferica della volatilità a marzo, quando ha toccato la soglia del 178%, il misuratore di volatilità di BTC deve ancora „avvicinarsi alla media mobile di 315 giorni del 78%“. E sono passati solo 38 giorni da quando la volatilità è salita dal calo al 23 per cento.

Considerando il trend storico di 94 giorni, Bitcoin ha quasi due mesi di tempo per registrare nuovi guadagni per gli investitori e superare la media mobile della volatilità a 315 giorni. Uno sguardo agli ultimi nove anni di dati conferma il verificarsi di un rally di fine anno e di una „volatilità incrementale“.

Inoltre, tenendo d’occhio il modello „1 anno + HODL Wave“ di Bitcoin può aiutare a ricavare spunti per prevedere la direzione del mercato. In base alle statistiche già disponibili, BTC è in corsa per una ‚volatilità incrementale‘ e un movimento di prezzo al rialzo.

BTC HODL Wave grafico
1+ Yr HODL Wave Pattern Shows Upcoming Rise in Price and Volatility, Source: Kraken
Bitcoin ha perso la dominanza del mercato ma la riconquisterà
Nel rapporto, Kraken ha sottolineato la perdita del dominio di mercato della Bitcoin a favore degli altcoin, a causa dell’aumento della mania DeFi.

Dall’inizio del 2020, gli altcoins hanno rubato quote di mercato alla Bitcoin. In seguito all’emergere di DeFi nel 2Q, il dominio di Bitcoin è diminuito ulteriormente.

Il criptocambio ritiene che BTC potrebbe continuare a perdere quote di mercato per guadagnare altcoins. Ma quando i trader avranno finito di mungerli per i profitti, le cessioni porteranno all’ingresso di capitali nel mercato Bitcoin, portando ad un aumento del dominio di BTC.